Mugnano, era affidato ai servizi sociali ma continuava a drogarsi. Ora è in carcere

Mugnano, era affidato ai servizi sociali ma continuava a drogarsi. Ora è in carcere

Un 35enne mugnanese ha violato ripetutamente i termini della sua custodia domiciliare e così i Carabinieri lo hanno portato a Poggioreale


MUGNANO – È stato tradotto nel carcere di Poggioreale e vi sconterà 4 anni e 4 mesi di reclusione per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

Un 35enne di Mugnano già noto alle forze dell’ordine era affidato in prova ai servizi sociali ma aveva commesso una serie di violazioni al regime alternativo alla detenzione in carcere.

In particolare guida senza patente e uso di stupefacenti, violazioni accertate e  documentate dai carabinieri alla luce delle quali l’ufficio di sorveglianza di Napoli ha disposto l’aggravamento della misura e la traduzione in carcere.