Napoli, sparatoria al Rione Don Guanella

Napoli, sparatoria al Rione Don Guanella

Trentatre colpi contro un palazzo in un raid ad opera di motociclisti a volto coperto. L’episodio, avvenuto la scorsa notte, è classificabile come “stesa”, ovvero prova di forza della malavita a scopo intimidatorio


NAPOLI – Sparatoria a scopo intimidatorio. Hanno sparato all’impazzata, ben 33 colpi di arma da fuoco, colpendo anche mura ad inferriate di un palazzo. É accaduto intorno alla mezzanotte di ieri nel rione don Guanella. Secondo la Polizia di Stato, potrebbe essere un episodio della cosiddetta ‘stesa’, raid in motocicletta che, da tempo, gruppi di giovani delinquenti appartenenti a clan in lotta mettono in atto con sortite nei diversi quartieri per motivi legati probabilmente al controllo dello spaccio di stupefacenti nella zona.
Sul posto sono stati ritrovati 33 bossoli calibro 9; colpite inferriate e mura dell’isolato 56.

Fonte: ANSA