Rapina in Posta a Giugliano, al vaglio della Polizia le immagini delle telecamere comunali

Rapina in Posta a Giugliano, al vaglio della Polizia le immagini delle telecamere comunali

I criminali hanno agito a volto scoperto e per questo potrebbero essere presto identificati dagli inquirenti


GIUGLIANO – Ieri verso le 16:30 un uomo a volto scoperto è entrato nell’ufficio postale di via I Maggio a Giugliano e sotto la minaccia di una pistola, si è fatto consegnare il contante dagli impiegati (Leggi QUI). Nella Posta di fronte alla villa comunale, in quei momenti, non erano presenti molti utenti. Il bandito è entrato in azione da solo fingendosi un cliente e ha portato via dalle casse poche centinaia di euro. All’esterno un complice lo attendeva su uno scooter.

Dopo il raid, durato pochi minuti, i due si sono dileguati a bordo del mezzo prima dell’arrivo della Polizia. In zona sono presenti le telecamere di videosorveglianza installate dal Comune di Giugliano. Le immagini provenienti dall’incrocio di Corso Campano potrebbero aver ripreso i due malviventi in azione. I criminali hanno agito a volto scoperto e per questo potrebbero essere preso identificati dagli inquirenti.