Referendum ecovillaggio rom: gazebo nei mercati e possibilità di firmare al Comune

Referendum ecovillaggio rom: gazebo nei mercati e possibilità di firmare al Comune

Stamattina ai mercati rionali di Casacelle e Lago patria presenti membri del comitato promotore e consiglieri comunali. Al Municipio si firma all’ufficio elettorale


GIUGLIANO – Mobilitazione referendum: anche stamattina in strada c’è la possibilità di firmare per il referendum consultivo proposto da un comitato civico riguardo la realizzazione di un villaggio Rom sul territorio di Giugliano. Nei mercati rionali di via Pigna a Casacelle e in via Signorelle a Lago Patria sono presenti gazebo informativi sulla questione e alla presenza di alcuni consiglieri comunali c’è la possibilità di sottoscrivere la proposta di referendum.

refereDa ieri è possibile firmare anche al Comune di Giugliano. I moduli si trovano all’ufficio elettorale, al primo piano dell’edificio di Corso Campano 200. Da lunedì, invece, i moduli saranno presenti anche nella sede distaccata del comune a Lago Patria.

La raccolta firme, partita lo scorso 4 marzo, durerà 90 giorni. Ne serviranno almeno 5mila per poter indire il referendum con cui si chiederà ai cittadini giuglianesi se siano favorevoli o meno alla creazione del villaggio.

GUARDA IL VIDEO DELLA RACCOLTA FIRME AL MERCATO DI CASACELLE