Regione, tuona Armando Cesaro: «La maggioranza se la suona e se la canta»

Regione, tuona Armando Cesaro: «La maggioranza se la suona e se la canta»

«Non voteremo questo collegato alla Finanziaria. E’ solo un concentrato di tappabuchi, un tentativo di riparare agli errori commessi per fretta e sciatteria»


CAMPANIA – “Approvare dopo tre mesi un maxiemendamento al maxiemendamento in Commissione Bilancio e sostenere di aver fatto un buon lavoro e pure tempestivo è davvero il massimo. La verità è che la maggioranza se la suona e se la canta”.  Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.

“Questo Collegato, che ovviamente non voteremo, – aggiunge Cesaro – è solo un concentrato di tappabuchi, il tentativo di riparare agli errori commessi in questi mesi, per fretta e sciatteria, nelle leggi e nei provvedimenti fin qui approvati, Bilancio incluso”.