Rifiuti, parte il nuovo calendario di raccolta ma sui social è già polemica

Rifiuti, parte il nuovo calendario di raccolta ma sui social è già polemica

I cittadini sui social: “Città piena di cumuli di spazzatura, chi verrà multato per questo? Il sindaco?”


MARANO – Il nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti è partito soltanto da due giorni, ma in città è già scoppiata la polemica.

A lamentarsi tantissimi cittadini che, nonostante rispettino i nuovi orari e giorni di conferimento, vedono passare i camion in ritardo e raccogliere indistintamente tutto, sia quello che è differenziato sia quello che non lo è.

“Lunedì mattina hanno raccolto di tutto – scrive anna su Facebook – il vetro, l’indifferenziato del sabato e i rifiuti di tutti i tipi sversati in strada. Noi conferiamo nei giorni giusti, ma talvolta i camion passano con un giorno di ritardo, ritirando tutto contemporaneamente e poi vorrebbero fare a noi le multe?”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Valeria che nel gruppo Marano di Napoli Oggi scrive: “Noi cittadini rispettiamo il calendario, le autorità non rispettano i patti. La città è ancora piena di cumuli di spazzatura, per questo chi verrà punito? Il sindaco?”.

Altre polemiche nascono poi sul fronte dello spazzamento. Gli spazzini infatti sono tutti impiegati sui camion e le strade così, anche in quei giorni in cui non sono invase dalla spazzatura, restano sporche.