Ruba un tablet e tenta la fuga in bici, arrestato da un carabiniere

Ruba un tablet e tenta la fuga in bici, arrestato da un carabiniere

Il militare dell’Arma era fuori servizio ma è stato insospettito dai movimenti effettuati dal ladro nei pressi dell’auto della vittima


CASERTA – A Caserta, via Santa Commaia, un Vice Brigadiere del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, libero dal servizio, ha proceduto all’arresto, in flagranza di reato per furto, di Farina Alessandro, cl. 1971, di Caserta. L’uomo è stato sorpreso mentre, approfittando dell’assenza del proprietario di un mezzo ivi lasciato in sosta, ha asportato dal suo interno un tablet, per poi scappare a bordo di una bicicletta.

Il militare dell’Arma, accortosi dell’accaduto, è subito intervenuto bloccando il ladro e recuperando la refurtiva, successivamente restituita al legittimo proprietario.  I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, successivamente intervenuti sul posto, hanno accompagnato l’arrestato presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa della celebrazione rito direttissimo, innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.