Tenta di picchiare la compagna anche in presenza dei carabinieri, arrestato 51enne a Pozzuoli

Tenta di picchiare la compagna anche in presenza dei carabinieri, arrestato 51enne a Pozzuoli

La donna è riuscita a chiamare il 112 e chiedere aiuto ai militari dell’Arma. L’uomo ha provato nuovamente ad aggredirla ma è stato bloccato e condotto in carcere


POZZUOLI – La 35enne è riuscita a chiamare il 112 e a chiedere aiuto per l’aggressione che stava subendo da parte del convivente, V.E., un 51enne del luogo.

I carabinieri del nucleo radiomobile di Pozzuoli si sono precipitati a casa. Qui a caldo hanno ricostruito che immediatamente prima l’uomo aveva ingiuriato e violentemente picchiato per futili motivi la convivente, generando in lei stato agitazione e procurandole cervicalgia e lesioni al polso e alla mano guaribili in pochi giorni.

Hanno perciò bloccato il responsabile, che ha minacciato e oltraggiato gli operanti, tentando per di più di inveire nuovamente nei confronti della convivente.

Tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, oltre che per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, dopo le formalità di rito è stato tradotto a Poggioreale.