Terremoto avvertito nel casertano. Seconda scossa in meno di 48 ore in Campania

Terremoto avvertito nel casertano. Seconda scossa in meno di 48 ore in Campania

L’epicentro a Cusano Mutri nel beneventano. Ieri un’altra scossa in Campania, a Torre Del Greco


terremoto tra campania e basilicata

CASERTA – Una scossa di magnitudo 2.6 è stata registrata nella zona di Cusano Mutri nel Beneventano a una profondità di 5 chilometri. La scossa è stata avvertita dalla popolazione nella zona del parco del Matese e nel Casertano. Diverse, infatti, le segnalazioni all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Nessun danno a cose o a persone ma molta gente ha avvertito la scossa.

E’ la seconda scossa in meno di 48 ore in Campania. Ieri una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 era stata registrata alle ore 10.35 con epicentro ad un chilometro di profondità a monte di Torre del Greco.