Truffa su internet, denunciato nel salernitano

Truffa su internet, denunciato nel salernitano

Gli agenti del Commissariato “Ischia” hanno attuato il provvedimento nei confronti di un 20enne di Scafati che avrebbe chiesto ed ottenuto soldi a mezzo internet per una stufa mai realmente recapitata ad una donna ischitana


SCAFATI – Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato “Ischia” hanno identificato e denunciato, per truffa, in stato di libertà, F.M. di 20 anni, residente a Scafati (SA). Il giovane, nel mese di novembre 2015, si è reso responsabile di una truffa a mezzo internet, nei confronti di una cittadina “dell’isola verde”. L’ignara vittima, infatti, essendo intenzionata all’acquisto di una stufa a pellet, dopo aver letto un’inserzione, pubblicata su un noto portale di acquisti e vendita, ha contattato il venditore. Quest’ultimo, attraverso il circuito postepay, ha preteso l’accredito  della somma di €.570, somma comprensiva anche delle spese di spedizione, per l’invio della stufa.

La donna, dopo aver atteso invano l’arrivo del suo acquisto, ha provato a ricontattare il venditore che, nel frattempo, non rispondeva più ai suoi solleciti. A tanto la vittima si è rivolta alla Polizia di Stato per sporgere denuncia di quanto accaduto. Il minuzioso lavoro d’indagine svolto dai poliziotti ha consentito l’identificazione del truffatore, che è stato identificato e denunciato