Violenza aggravata e violazione di domicilio, arrestato nel casertano

Violenza aggravata e violazione di domicilio, arrestato nel casertano

In manette un 37enne polacco che aveva aggredito una 41enne connazionale nella propria abitazione con una spranga, poi sequestrata dai Carabinieri


Castel Volturno (CE) – I Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno Pinetamare, hanno tratto in arresto, per violazione di domicilio aggravata e violenza privata, KUCZEK Tomasz Michal, classe 79, cittadino polacco.

I militari dell’Arma lo hanno bloccato ed arrestato all’interno dell’abitazione in locazione ad una 41enne, sua connazionale, dove lo stesso, in evidente stato di ubriachezza ed alterazione psicofisica, si era arbitrariamente introdotto forzando il portone ingresso con una spranga di ferro, distruggendo alcuni arredi e suppellettili ivi presenti. I carabinieri, nella circostanza hanno sottoposto a sequestro la citata spranga. L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo.