Auchan di Giugliano, ennesimo raid nel parcheggio

Auchan di Giugliano, ennesimo raid nel parcheggio

Sfondato il vetro di una vettura in sosta. Il malcapitato proprietario: “è una vergogna, ero andato a sbrigare una commissione per pochi minuti. Non ci sentiamo sicuri, adesso basta”


GIUGLIANO – Ennesimo raid ai danni delle auto in sosta all’Auchan di Giugliano. A farne le spese, stavolta, la vettura, un Renault bianca, di un utente del social network Facebook che, come si può notare dalla foto che abbiamo pubblicato, ha subito lo sfondamento del finestrino anteriore sinistro. “Mi ero recato presso il centro commerciale per una commissione di 10 minuti- ha scritto l’uomo sul proprio account Facebook- ed appena tornato ho trovato questa brutta sorpresa. Non posso dire di preciso chi sia stato ma ora dico basta a questa inciviltà”. Non è noto se gli autori del furto siano italiani o stranieri, quel che è certo è che, almeno in passato, ad essere protagonisti di questi atti sono stati occupanti di campi Rom. Gli utenti del grosso centro commerciale manifestano, dunque, ancora una volta preoccupazione per una sensazione di assenza di sicurezza per sè e per le proprie auto all’Auchan.