Aveva svuotato una Smart nel parcheggio di Auchan, arrestato dopo la fuga su auto rubata

Aveva svuotato una Smart nel parcheggio di Auchan, arrestato dopo la fuga su auto rubata

Imed Zlimen aveva rotto un vetro per portare via tablet, stereo e soldi. Bloccato dai carabinieri di Giugliano


GIUGLIANO –  Imed Zlimen, 47enne di origini tunisine, domiciliato a Giugliano, già noto alle forze dell’ordine, nel parcheggio del centro commerciale Auchan aveva frantumato il vetro anteriore sinistro di una Smart e aveva asportato lo stereo, un borsone da calcio, un tablet e pochi contanti. Poi si era dato alla fuga a bordo di una Fiat Uno (provento di furto perpetrato il 7 aprile). Ma i carabinieri della stazione di Giugliano lo hanno intercettato e arrestato per furto aggravato e ricettazione.

La refurtiva è stata restituita ai proprietari. L’arrestato è stato portato davanti al giudice per il rito direttissimo. L’arresto è stato convalidato e a seguito della richiesta dei “termini a difesa” il processo è stato rinviato a data da decidersi. Il giudice ha disposto nel frattempo la custodia in carcere. Zlimen è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.