Benedetta, altra aggressione: donna colpita con la stampella a Giugliano

Benedetta, altra aggressione: donna colpita con la stampella a Giugliano

Due mesi fa era stata fermata con un coltello a Cesa. I fatti in via Selcione


GIUGLIANO – La lunga storia di Benedetta, aversana con evidenti disturbi psichici, si arricchisce di un nuovo episodio. Stamattina ha infatti aggredito una donna a Giugliano colpendola alla schiena con la stampella con cui ogni giorno girovaga per le strade di Aversa e dei comuni limitrofi. La vittima è una commerciante di via Selcione, ed è stata aggredita proprio nei pressi del suo esercizio.

Sui social sono diversi gli utenti che ne hanno segnalato il passaggio per le vie cittadine, c’è chi l’ha avvistata nei  pressi  della villa comunale, chi in pieno centro su Corso Campano e chi dice di averla vista in via Sant’Anna. Altri riportano svariati episodi di minacce ed aggressioni.

Solo due mesi fa era stata fermata dai carabinieri a Cesa, dove aveva minacciato una persona con un coltello da cucina. Oggi ancora un altro capitolo che va ad aggiungersi a questa triste storia che vede protagonista, probabilmente involontaria, una persona la cui pericolosità nessuno riesce a limitare.

LEGGI ANCHE: 

Benedetta, la donna con la stampella che incute terrore. Fermata con un coltello dai carabinieri