Botte e minacce alla moglie, arrestato 60enne di Marano

Botte e minacce alla moglie, arrestato 60enne di Marano

L’uomo è ora agli arresti domiciliari in un’altra abitazione. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia


MARANO – È stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale N.N, 60 anni, già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Giugliano lo hanno sorpreso e bloccato a seguito di telefonata giunta al 112. All’arrivo degli operanti il 60enne era ancora in casa, aveva appena minacciato di morte e percosso la propria moglie.

Quando i militari hanno tentato di bloccarlo ha opposto loro invano resistenza. Arrestato, è stato sottoposto ai domiciliari nell’abitazione di un altro familiare in attesa del rito direttissimo.