Clan Belforte: sequestrata la residenza da 1 milione di euro

Clan Belforte: sequestrata la residenza da 1 milione di euro

Duro attacco al clan di Marcianise: già domenica erano stati sequestrati beni mobili e immobili per un valore di 5 milioni di euro


MARCIANISE – La Guardia di Finanza di Marcianise continua ad assestare durissimi colpi al clan Belforte. Nel proseguo dell’operazione “Dinasty”, che già domenica aveva portato all’arresto di quattro persone e al sequestro di un patrimonio di 5 milioni di euro, questa mattina sono stati sequestrati 6 appartamenti e la residenza storica della famiglia Musone.

La tenuta è formata da un palazzo storico, da un cortile e di un grande giardino, il tutto per un valore di circa 1 milione di euro. Il realtà la struttura è formalemente intesta a due coniugi, Giancarlo Buonpane e Annamaria Troise anche loro denunciati. A svelare il vero nome che c’era dietro la tenuta è stata una intercettazione in cui Eremigio Musone ha dichiarato di aver speso “800mila euro” per la ristrutturazione.

Con il sequestro di oggi si è arrivati ad un totale di 6 milioni di euro di beni messi sotto chiave e nelle prossime ore dovrebbe essere rivelato anche l’ammontare dei conti correnti appartenenti agli arrestati.