Commerciante usuraio ad Aversa, arrestato un 54enne

Commerciante usuraio ad Aversa, arrestato un 54enne

Durante le perquisizioni sono stati ritrovati soldi ed assegni per i quali l’accusato non è riuscito a dare spiegazioni


AVERSA – Nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, la Squadra Mobile di Caserta ha proceduto all’arresto di un uomo, di anni 54, residente in Aversa, colto nella fragranza del reato di usura. Gli accertamenti investigativi hanno preso le mosse dalla denuncia, presentata da una parte lesa: i successivi approfondimenti hanno permesso di raccogliere elementi da cui ricavare che l’indagato, all’apparenza gestore di una attività commerciale attiva nel settore dell’abbigliamento in Aversa, svolgesse in concreto l’attività di usuraio.

Tali elementi si ricavano non solo dalle dichiarazioni della parte lesa, ma anche dall’attività di ricerca e dalla documentazione sequestrata dalla Squadra Mobile nel corso dell’operazione. Veniva, infatti, rinvenuta e sottoposta a sequestro diversa documentazione, ritenuta di interesse investigativo, tra cui numerosi assegni e una rilevante somma di denaro in contanti, di cui l’arrestato non sapeva fornire una valida motivazione. All’esito dell’udienza di convalida, è stata emessa nei confronti dell’indagato ordinanza di custodia cautelare in carcere.