Fondo Kyoto per l’efficientamento energetico, Melito ottiene il finanziamento

Fondo Kyoto per l’efficientamento energetico, Melito ottiene il finanziamento

Il sindaco Carpentieri: “Ennesima dimostrazione di capacità di questa amministrazione nell’intercettare risorse esterne al bilancio comunale”


MELITO – Il sindaco e l’Assessore Capozzi esprimono grande soddisfazione per l’ottenimento di un ulteriore finanziamento di cui gioverà la comunità melitese. La concessione del mutuo rientra nell’ambito delle previsioni del Decreto “Misure per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici” n.66 del 14 aprile 2015 del Ministero dell’ambiente col Ministero dell’economia e delle finanze, il Ministero dello sviluppo economico e quello dell’istruzione. E’ un finanziamento in conto interessi a tasso agevolato per la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica che a Melito riguarderanno la scuola materna Collodi di Via Ticino.

“Attraverso la realizzazione di un cappotto termico, di una copertura termo isolante e la sostituzione degli infissi esterni – spiega l’Assessore Stefano Capozzi – si otterrà un sensibile miglioramento del parametro dell’efficienza energetica dell’edificio e la scuola verrà resa più confortevole, si avranno notevoli risparmi nelle spese per la gestione dell’immobile comunale oltre a positivi influssi anche sul fronte della sicurezza.”

“Si tratta dell’ennesima dimostrazione di capacità di questa amministrazione nell’intercettare risorse esterne al bilancio comunale – dichiara il sindaco, Venanzio Carpentieri, che prosegue: Mi congratulo con l’assessore e con il personale del settore lavori pubblici retto dall’ ingegner Vincenzo Manco per il lavoro svolto. E’ nostra intenzione procedere lungo questa strada e confidiamo per il prosieguo che anche altri importanti progetti, già candidati a finanziamento in risposta ad altri bandi, riescano ad avere lo stesso successo.”