Frattamaggiore: l’ospedale riaprirà l’11 maggio

Frattamaggiore: l’ospedale riaprirà l’11 maggio

L’annuncio arriva dal capogruppo di Forza Italia in Regione Armando Cesaro: “Ci auguriamo che tra due settimane sia tutto pronto”


frattamaggiore

FRATTAMAGGIORE – “Apprendiamo dal Commissario dell’Asl Napoli 2 che il Pronto Soccorso e la Radiologia dell’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, chiusi a seguito dell’alluvione dell’ottobre scorso, riapriranno l’11 maggio. Ne prendiamo atto: abbiamo atteso sei mesi, attenderemo altre due settimane”.

Così il Presidente del gruppo di Forza Italia in regione Campania, Armando Cesaro, al termine dell’audizione del Commissario dell’Asl Napoli 2, Antonio D’amore, convocato in Commissione Trasparenza del Consiglio regionale della Campania sul problema della riattivazione del Reparto di Emergenza Urgenza del Presidio Ospedaliero San Giovanni di Dio di Frattamaggiore.

“Il nostro auspicio – aggiunge Cesaro – è che, nell’esclusivo interesse del vasto bacino di utenza che comprende ben 14 Comuni dell’area a nord di Napoli, l’impegno assunto dal Commissario D’Amore, sia mantenuto”. “Ci auguriamo, cioè, – conclude Cesaro – e che per l’11 maggio si riescano effettivamente sciogliere i nodi del collaudo dei lavori, del reperimento del personale necessario al triage e alle attività di emergenza e urgenza”.