Giugliano, altra aggressione di Benedetta. Tenta di colpire i ragazzini fuori scuola

Giugliano, altra aggressione di Benedetta. Tenta di colpire i ragazzini fuori scuola

Ha aggredito con la sua stampella un gruppo di alunni di prima media della Giuseppe Impastato che erano appena usciti da scuola


GIUGLIANO – Altra aggressione di Benedetta, la donna di Aversa con evidenti problemi psichici che gira in tutta la provincia senza separarsi mai dalla sua stampella. Poco dopo le 13, la donna – come segnalato alla nostra redazione – ha tentato di colpire con una stampella un gruppo di ragazzini nei pressi della villa comunale di Giugliano. I ragazzi che frequentano la prima media erano appena usciti dalla vicina scuola “Giuseppe Impastato”.

Quando si sono accorti che la donna stava tentando di colpirli senza alcun motivo, il gruppo è scappato. La donna ha tentato di raggiungerli ma non è riuscita nel suo intento e si è seduta su delle scale di fronte alla villa comunale (come si vede in foto).

Questo è solo l’ultimo episodio di una storia che purtroppo va avanti da tempo. Benedetta che si è resa protagonista di numerose aggressioni, è stata fermata dai carabinieri anche con un coltello (Leggi QUI). Molto spesso anche tanta diffidenza nei suoi confronti crea un clima di tensione al suo passaggio che sicuramente viene avvertito dalla donna. Cliccatissimo un suo video in rete nel quale Benedetta sembra loquace e simpatica e dice: “sono pazza, mica scema” ( GUARDA )