Gomorra, quando le comparse litigavano per il ruolo da killer

Gomorra, quando le comparse litigavano per il ruolo da killer

Le immagini dal “dietro le scene” sul set del film uscito nel 2008. Tra un mese l’uscita della seconda stagione della serie tv


GIUGLIANO – La scena fu girata su una spiaggia del litorale, i due giovani aspiranti boss venivano puniti e messi a morte dagli uomini del clan indispettiti dalla loro intraprendenza. Finiva così Gomorra, il film portato sul grande schermo da Matteo Garrone, che ha ispirato la fortunata serie televisiva ispirata anch’essa al romanzo di Roberto Saviano.

A poche settimane dall’inizio della seconda stagione siamo andati a pescare un episodio curioso legato proprio alla scena finale del film e caricato su Youtube con il titolo inglese “Gomorra behind the scenes”. Le immagini mostrano Giovanni Venosa e Bernardino Terracciano – poi arrestati per vari reati tra cui quello di estorsione aggravata dal metodo mafioso – discutono con la troupe su chi debba interpretare il ruolo del killer. Venosa minaccia di far interrompere le riprese, poi rassicurato da Garrone si dice pronto a girare la scena e a mostrare “come si ammazza un cristiano”.

Rivediamo insieme il “dietro le scene”: