Inseguimento da film tra una Mercedes e la Polizia. Arrestato 29enne di Frattamaggiore

Inseguimento da film tra una Mercedes e la Polizia. Arrestato 29enne di Frattamaggiore

Tommaso Minichino, arrestato dagli agenti della Polizia stradale per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. In auto con lui altri due giovani


HINTERLAND – Un inseguimento da film è avvenuto ieri per diversi chilometri da Nola fino a Maddaloni. Protagonista della fuga è un 29enne di Frattamaggiore, Tommaso Minichino, arrestato dagli agenti della Polizia stradale per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Secondo le forze dell’ordine si sarebbe sottratto ad un controllo di Polizia che era stato predisposto nel territorio di Nola. In quell’area gli uomini della Stradale avevano predisposto dei posti di blocco: alla vista della pattuglia, però, Minichino, che era alla guida della sua Mercedes, invece, di rallentare e fermarsi ha cambiato strada. I poliziotti lo hanno interpretato come un segnale della volontà di sottrarsi al controllo e così e partito l’inseguimento che è durato fino al territorio di Maddaloni.

Lì il conducente della Mercedes è stato bloccato e tratto in arresto: deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, per non essersi fermato al posto di blocco, e di danneggiato, visto che nell’inseguimento l’auto della polizia ha riportato dei danni. Nell’auto con Minichino c’erano altre due persone.