Marano, Tagliaferri all’opposizione: “Bisognava portare in strada i cittadini”

Marano, Tagliaferri all’opposizione: “Bisognava portare in strada i cittadini”

Il consigliere di minoranza chiarisce la sua posizione in merito alle prossime mosse dell’opposizione


MARANO – In merito all’emergenza rifiuti di questi giorni, sento l’obbligo di prendere le distanze pubblicamente dal gruppo di opposizione. Circa tre giorni fa, in una delle riunioni organizzate dalla minoranza, ho espresso l’esigenza che, come gruppo di opposizione, dovevamo prendere una posizione netta, coinvolgendo i cittadini a scendere in strada, manifestando il nostro disappunto sia per quanto riguarda la questione rifiuti e sia per la gestione e l’operato dell’amministrazione.

Il gruppo ha invece optato per un’ assemblea pubblica da tenersi mercoledì prossimo, per ascoltare le esigenze dei cittadini per poi organizzare una manifestazione. Mi dispiace, ma non condivido assolutamente. Mi dispiace che per l’ennesima volta i miei colleghi non hanno voluto ascoltarmi e non mi va di essere accusato per chi se ne infischia delle problematiche che attanagliano la nostra città. Voglio altresì chiarire che, solo per motivi prettamente lavorativi, non ho potuto partecipare alla manifestazione così come feci la volta precedente.