Mugnano, tre consiglieri di maggioranza pronti a formare un nuovo gruppo

Mugnano, tre consiglieri di maggioranza pronti a formare un nuovo gruppo

Menna, Schettino e Liccardo continuerebbero comunque a sostenere Sarnataro ma potrebbero chiedere un assessorato


MUGNANO – Rimpasto di maggioranza all’interno del consiglio comunale di Mugnano. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che alcuni consiglieri di maggioranza abbiano deciso di formare un nuovo gruppo misto: si tratta di Giovanni Menna di “Mugnano Futura”, e dei due consiglieri di “Progettiamo Mugnano” Annamaria Schettino e Pasquale Liccardo.

I motivi. Cosa spingerebbe i tre consiglieri a questa iniziativa? I motivi di questa decisione sarebbero duplici: da un lato, per tutti e tre questa sarebbe l’opportunità di ottenere maggiore autonomia all’interno dello schieramento di maggioranza, dall’altro, per Menna sarebbero stati decisivi anche alcuni attriti con i vertici di Mugnano Futura.

Rapporti di forza. Se questa ipotesi dovesse concretizzarsi non avrebbe comunque alcun effetto sui rapporti di forza all’interno del Consiglio comunale in quanto i tre “dissidenti” resterebbero comunque nei ranghi della maggioranza e inoltre, anche in caso di defezione, Sarnataro avrebbe ancora i numeri per governare.

Dunque non si tratterebbe di una scissione quanto piuttosto di un riequilibrio interno della maggioranza. Allora le ripercussioni maggiori di questa scelta potrebbe colpire la Giunta: il nuovo gruppo, formato da tre componenti sprovvisti di cariche, potrebbe rivendicare un assessorato e spingere il sindaco verso un rimpasto.