Una multa ogni 10 secondi: Napoli record di contravvenzioni

Una multa ogni 10 secondi: Napoli record di contravvenzioni

La città partenopea divide il primato con Milano. Negli ultimi tre anni incremento del 956%, così i comuni cercano di risanare le casse


NAPOLI – Una multa ogni 10 secondi: questo è l’inquietante quadro che emerge dai dati sulle contravvenzioni in Italia. A detenere questo triste record sono le città di Napoli e Milano, seguite a ruota da Roma e Torino con una multa ogni 12 secondi.

Le multe, sul territorio nazionale, sono incrementate del 956% negli ultimi tre anni. Questo abnorme incremento delle contravvenzioni non può essere spiegato come un peggioramento dell’educazione stradale degli italiani: più probabilmente i comuni stanno utilizzando le multe come mezzo per fare cassa.

In questa direzione va l’interrogazione parlamentare, promossa dal deputato di Forza Italia Simone Baldelli al Ministro delle infrastrutture Del Rio, e che è scattata a seguito della denuncia dell’Aci: secondo l’associazione degli automobilisti, i comuni non spendono il 50% del denaro ottenuto dalle multe per il decoro urbano come invece sarebbe previsto dalla legge.