Muore giovane giuglianese, aveva solo 22 anni

Muore giovane giuglianese, aveva solo 22 anni

E’accaduto a Ferrara. Francesco Sabatino, questo il nome del ragazzo, era figlio di un carabiniere di Giugliano in servizio in una località vicina


FERRARA – Era figlio di un carabiniere giuglianese in servizio in provincia di Ferrara, ad Ostellato. La sua giovane vita è finita a soli 22 anni a causa di un tumore, combattuto inutilmente fino al tragico epilogo. Il suo nome era Francesco Sabatino. Il cancro gli fu diagnosticato a soli 11 anni, come piccola massa benigna, diventata poi sempre più grave nel corso degli anni. La situazione è peggiorata dalla fine del 2014 fino a concludersi, con la morte del ragazzo, lo scorso 24 aprile.

“Abbiamo perso un grande amico- racconta chi conosceva “Fre”, questo il soprannome del ragazzo- ha sempre dato coraggio a tutti, ai genitori, ma anche ai medici ed agli infermieri, che ringraziava sempre”. Prima di morire, Francesco ha salutato la mamma ed il papà, raccomandando loro di proteggere il fratello più piccolo, Mattia, ma anche suo padre, affetto anch’egli da una malattia. I funerali si sono svolti ieri presso la parrocchia di Migliarino, presente anche l’Arma dei Carabinieri.