Napoli, aspettava i Carabinieri con il colpo in canna: arrestato uomo del clan Grimaldi

Napoli, aspettava i Carabinieri con il colpo in canna: arrestato uomo del clan Grimaldi

Blitz dei militari dell’Arma nel Rione Traiano, insieme al 55enne sono scattate le manette anche per la moglie


NAPOLI – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Bagnoli, nel corso di numerose perquisizioni effettuate nelle abitazioni di soggetti d’interesse operativo della zona del Rione Traiano, hanno tratto in arresto  Giovanni Artiano di 55 anni, ritenuto elemento di spicco del clan “Grimaldi” di Soccavo.

Nel corso del blitz nell’appartamento del pregiudicato, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato una pistola Beretta semiautomatica calibro 7,65 con colpo in canna e caricatore pieno. In manette è finita anche la moglie 52enne di Artiano, mentre un altro familiare è stato denunciato in stato di libertà. Sono in corso accertamenti balistici sull’arma per verificare se sia stata impiegata di recente.