Pasquale è ancora gravissimo, l’appello della famiglia: “Aiutateci a scoprire la verità”

Pasquale è ancora gravissimo, l’appello della famiglia: “Aiutateci a scoprire la verità”

Il giuglianese è in ospedale a Pozzuoli dopo il tragico incidente che è già costato la vita a Mario Muzzillo


GIUGLIANO – Pasquale Caterino lotta per la vita in condizioni molto gravi all’ospedale La Schiana di Pozzuoli. La tragica caduta dalla moto è già costata la vita al suo amico Mario Muzzillo, deceduto al San Giuliano la notte successiva all’incidente. A tutt’oggi, però, non si sa ancora cosa sia accaduto ai due, schiantatisi con la Yamaha sulla circumvallazione, e a chiederci di diffondere l’appello affinché chi ha visto parli è la famiglia m: “Aiutateci a capire cos’è successo”.

Tutta la famiglia Caterino, chiede verità: “Non è possibile che siano caduti da soli, e che non ci siano testimoni. Il mio appello va a chiunque in quei momenti sia passato sul luogo dell’incidente. Non è possibile che nessuno abbia visto nulla, quella è una strada molto trafficata, soprattutto a quell’ora”. Intanto un importante contributo potrebbe essere fornito dalle telecamere di sicurezza del negozio di arredamenti dove si è interrotta la tragica corsa in moto, che si trova sul territorio di Qualiano nei pressi di un punto molto pericoloso della circumvallazione esterna, dove già in precedenza si sono verificati pericolosi incidenti.