Piazzetta di Varcaturo, lunedì incontro tra il Sindaco Poziello e il Consigliere Risso

Piazzetta di Varcaturo, lunedì incontro tra il Sindaco Poziello e il Consigliere Risso

L’iniziativa a sostegno dell’esponente del M5S, aggredito nei giorni scorsi e promotore del progetto, ed in aiuto dei cittadini che abitano nella zona circostante


GIUGLIANO –  Uniti per riqualificare la “piazzetta” di Varcaturo. Dopo l’aggressione subita nei giorni scorsi dal consigliere comunale del M5S di Giugliano, Vincenzo Risso, e dopo il post in sua solidarietà del Sindaco Poziello a mezzo Facebook, Risso ha voluto rispondere così: “ringrazio tutti per la solidarietà espressa dopo questo brutto episodio. Poziello è stato tra i primi a chiamarmi e mi ha detto che, nella gestione della piazzetta, il comune era disponibile subentrare utilizzando un terreno non edificato che si trova nelle vicinanze. L’idea- ha proseguito Risso- è quella di creare uno spazio di vivibilità per tutti i cittadini dell’area intorno alla piazzetta di Varcaturo. Lunedì incontreremo il primo cittadino e, assieme a due associazioni, parleremo concretamente dell’iniziativa”.

Il Sindaco Poziello aveva espresso solidarietà nei confronti di Risso con il seguente post a mezzo Facebook:

“Ho espresso ieri la mia preoccupazione e solidarietà a Vincenzo per l’aggressione subita. Ho anche chiesto a Vincenzo di incontrarlo nei prossimi giorni per discutere della Piazza. Ritengo, anche alla luce di quanto accaduto, che sia venuto il tempo che le associazioni ed i movimenti lascino subentrare il Comune. L’Amministrazione comunale si appresta ad intervenire sulle aree adiacenti a quella individuata per la oramai famosa “piazzetta” per realizzare un’area gioco ed altro su un suolo che è parimenti del Demanio. Siamo pronti, come preannunciato allo stesso Vincenzo, a realizzare un intervento più articolato, che riguardi la viabilità complessiva in zona, la realizzazione di un piccolo parco con area giochi e parcheggio. Attenderemo che l’Associazione che si è fatta promotrice della sottoscrizione di fondi privati e della realizzazione della “piazzetta” faccia le proprie considerazioni. Avendo già valutato l’opportunità di fare proprio quest’intervento”.