Qualiano, nasce la Carta dei Servizi. Il link per scaricarla

Qualiano, nasce la Carta dei Servizi. Il link per scaricarla

De Luca: “Strumento privilegiato di dialogo tra il Comune ed i cittadini”


QUALIANO – Il Comune di Qualiano ha la Carta dei Servizi, lo strumento normativo, che permette al singolo cittadino di esercitare il controllo su tutto quanto avviene nella Casa comunale. La Giunta comunale con la delibera N.80, ha approvato, infatti, un articolato documento, che disciplina ruoli e competenze dei dipendenti e degli amministratori, in adempimento alla legge sulla Trasparenza Amministrativa.  “Quando dicevamo “aprire i cassetti”, “aprire le finestre” intendevamo anche questo: fare in modo che ogni singolo cittadino di Qualiano possa interagire con l’Ente pubblico con suggerimenti per migliorare i servizi, ma anche evidenziando inottemperanze. – sottolinea il sindaco Ludovico De Luca- L’obiettivo è quello di instaurare tra il Cittadino e l’Ente pubblico un patto/contratto al fine di facilitare la fruizione consapevole dei servizi e dei prodotti del Comune. E in definitiva uno strumento privilegiato di dialogo tra il Comune ed i cittadini di Qualiano”.

Nelle 47 pagine di cui si compone la Carta dei Servizi del Comune di Qualiano, infatti, vengono esaminati i 10 Settori Operativi con tutti i riferimenti nominativi e telefonici di ogni singolo dipendente in capo al quale ricade una responsabilità o un compito.  La seconda parte dell’importante documento contiene anche una modulistica ad uso degli utenti e si va dalla semplice segnalazione al modulo per l’accesso ai documenti amministrativo o al Regolamento, per  gli utenti a garanzia dei servizi.

Tutta la Carta dei Servizi è scaricabile all’Albo Pretorio del Comune di Qualiano al seguente LINK. E’ un Vademecum da tenere a portata di mano poiché include anche tutti i recapiti telefonici dei singoli Settori operativi  oltre all’orario di ricevimento degli uffici. Di sicuro un altro canale di comunicazione tra l’Ente di Piazza del Popolo ed ogni singolo cittadino di Qualiano.

COMUNICATO STAMPA