Rapinato ufficio postale nel napoletano, ladri in fuga con i soldi

Rapinato ufficio postale nel napoletano, ladri in fuga con i soldi

Erano due uomini armati: si sono fatti consegnare i soldi e sono scappati. Forse erano gli stessi che aveva cercato di rapinare la sede di Mugnano il giorno prima


CASORIA – Rapinato l’ufficio postale di Casoria. Ieri sera, poco prima dell’orario di chiusura, due malviventi – armati e a volto coperto – hanno assaltato la sede di via Cavour.

Uno faceva da palo all’esterno e l’altro, armi in pugno, si è fatto consegnare i soldi agli sportelli. Il tutto mentre l’ufficio era affollato da diversi clienti, soprattutto anziani, che non hanno potuto fare altro che osservare impauriti la scena.

In pochi minuti i rapinatori erano fuori e si sono dati alla fuga prima dell’arrivo dei Carabinieri, che ora indagano sull’accaduto. Si stanno analizzando i filmati delle telecamere per cercare di carpire se è possibile individuare i due ladri. Secondo le prime ricostruzioni, non si esclude che questi possano essere gli stessi che il giorno prima avevano tentato di assaltare l’ufficio postale di Mugnano