Reagisce ad una rapina e viene pugnalato alle spalle a Scampia

Reagisce ad una rapina e viene pugnalato alle spalle a Scampia

L’uomo, in gravi condizioni, avrebbe rifiutato di cedere una catenina d’oro


NAPOLI – Accoltellato a Scampia dopo aver reagito ad un tentativo di rapina, questa la spiegazione data dal parente che l’ha accompagnato in ospedale. Il 36enne, pregiudicato per furto e droga, è giunto al San Giovanni Bosco in gravi condizioni ed è stato ricoverato in rianimazione.

Secondo la ricostruzione riportata da ilmattino.it, quindi, l’uomo sarebbe stato ferito da due giovani che – a bordo di uno scooter e con il casco a celarne il volto – avevano provato a sottrargli una catenina d’oro, nei pressi del rione don Guanella. Al rifiuto della vittima, poi, la coltellata alle spalle.