Scampia, furto nella scuola media Pertini: è il terzo in un mese

Scampia, furto nella scuola media Pertini: è il terzo in un mese

Portati via computer e apparecchi elettronici. Dura la replica dei 5 Stelle: “Questi furti sono un pugno allo stomaco”


NAPOLI – Nuovo furto alla scuola media Pertini di Scampia, è il terzo in un mese. Le scorse volte furono presi di mira gli strumenti musicali – che sarebbero serviti per l’inaugurazione dell’auditorium intitolato a De Andrè –  e l’apparato informatico, questa volta è toccato nuovamente ai computer di proprietà della scuola.

La scorsa notte, alcuni individui hanno sfondato le pareti dell’Istituto e hanno portato via computer e altri apparecchi elettronici. A dare la notizia è stato il presidente della municipalità Angelo Pisani: “Rubano il futuro dei nostri ragazzi e mortificano cultura e sviluppo”.

Duro il commento del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e segretario della commissione antimafia Vincenzo Viglione: “I furti nelle scuole sono un pugno nello stomaco, specialmente nei quartieri a rischio come Scampia” – e aggiunge – “la sicurezza degli istituti nei confronti di episodi del genere è una spia che non dobbiamo sottovalutare, bisogna lavorare in concerto con le scuole per combattere la criminalità”.