Disagi in vista per i viaggiatori, Venerdì sciopero generale dei trasporti

Disagi in vista per i viaggiatori, Venerdì sciopero generale dei trasporti

24 ore di stop per i mezzi di EAV. Si fermano anche Cumana e Metro Linea1


Napoli –  Ancora disagio per i cittadini napoletani per uno sciopero proclamato venerdì 8 aprile dai sindacati di EAV. Si tratta di uno sciopero aziendale indetto dalle sigle sindacali O.S., OR.SA.e CISAL per cui verrà sospeso il servizio.

I dipendenti EAV incroceranno le braccia dalle 08.00 alle 14.30 e della ore 17.30 al termine del servizio garantendo alcune corse prima dell’inizio dello sciopero per quanto riguarda i treni di cumana e circumvesuviana.

Prima dell’inizio dello sciopero previsto le ultime partenze saranno:
Montesanto-Torregaveta 07.41
Torregaveta-Montesanto 08.00
Montesanto-Licola 07.43
Licola-Montesanto 08.23

Al termine dello sciopero le prime partenze saranno : Fuorigrotta – Montesanto 14.30
Montesanto-T.Gaveta 14.41
T.Gaveta -Montesanto 14.40
Montesanto-Licola 14.43
Quarto-Montesanto 14.32
Licola-Montesanto 14.43

Le ultime partenze garantite del pomeriggio saranno :
Montesanto-T.Gaveta 17.21
T.Gaveta-Montesanto 17.20
Montesanto-Licola 17.23
Licola-Montesanto 17.23
CIRCUMVESUVIANA
L’EAV avvisa che a causa dello sciopero di 24 ore proclamato dalla O.O.S.S. OR.SA. e FAISA CISAL potrebbe non essere assicurato il servizio ferroviario:

da inizio servizio alle ore 6,17
dalle ore 8,30 alle ore 13,17
dalle ore 17,33 ad ultimato servizio

(nb: si effettuano i treni che partono dai capilinea dalle ore 6.18 alle ore 8.02 e dalle ore 13.18 alle ore 17.32)

LINEA PISCINOLA-AVERSA
Anche per questa tratta l’EAV comunica che potrebbe non essere assicurato il servizio ferroviario:

dalle ore 8.30 alle 16.30
dalle ore 20.00 a fine servizio

Il servizio, conclude l’EAV, potrebbe non essere assicurato anche per le Linee:

NAPOLI-S.MARIA C.V.-IEDIMONTE MATESE

NAPOLI-CANCELLO-BENEVENTO