Svolta Whatsapp, messaggi criptati. L’app è ora più sicura.

Svolta Whatsapp, messaggi criptati. L’app è ora più sicura.

Il sistema di messaggistica gratuita più usata al mondo ha deciso di aumentare le garanzie per i propri utenti


TECNOLOGIA – L’applicazione di messaggistica instantanea più importante del mondo (oltre un miliardo di utenti iscritti), ha comunicato ai suoi utenti l’aggiornamento della sicurezza di chat e telefonate. Quest’ultima mossa porta la firma del colosso Whatsapp.

L’annuncio è arrivato con un post su Facebook del suo fondatore, Jan Koum seguito da un articolo ufficiale sul blog della piattaforma che, ricordiamolo è di proprietà di Facebook. D’ora in poi ogni chiamata, ogni messaggio, foto, video, file, e messaggi vocali che si inviano saranno protetti dalla crittografia end-to-end. L’idea è semplice: quando si invia un messaggio solo gli interlocutori sono in possesso della chiave di crittografia dei messaggi che vengono inviati. Nessuno può vedere quel messaggio. Ne Cybercriminali, hacker, regimi oppressivi nemmeno whataspp stesso. La crittografia End-to-End aiuta a rendere la conversazione via whatsapp come una sorta di faccia a faccia.

“Il desiderio di proteggere la comunicazione privata delle persone è una delle credenze di base che abbiamo a Whatsapp e per me personale” queste sono le parole di Koum. “Sono cresciuto in URSS durante il regime comunista e il fatto che la gente non poteva parlare liberamente è stato uno dei motivi per la mia famiglia si trasferì negli USA. Oggi più di un miliardo di persone utilizzano Whatsapp per rimanere in contatto con i loro amici e familiari in tutto il mondo, ora lo possono fare in modo libero e sicuro.”