Terremoti, ecco le aree a rischio in Campania

Terremoti, ecco le aree a rischio in Campania

“Circa un milione di persone a rischio nella zona dei Campi Flegrei, occorre la giusta informazione da parte dei comuni” – ha dichiarato il presidente nazionale dei Geologi


ZONA FLEGREA – Nel corso di un servizio trasmesso nei giorni scorsi dal TG1, si è parlato delle zone a rischio terremoti a Napoli, Pozzuoli e dintorni. Le eruzioni dei Campi Flegrei, la fumarola più grande d’Italia, sono imprevedibili e molte sono le abitazioni a rischio. “Le rocce che vediamo qui sono legate ad un’alterazione dovuta ai gas vulcanici” – ha dichiarato Vincenzo Morra, dell’Università Federico II di Napoli. Francesco Peduto, Presidente nazionale dei Geologi tiene alto il livello di guardia: “circa un milione di persone abita in zona, i comuni devono informate bene i cittadini, il rischio è quello che ci sia un fuggi fuggi generale”.

GUARDA IL VIDEO