Tragedia ieri sera: ubriaco in auto investe ed uccide una 45enne

Tragedia ieri sera: ubriaco in auto investe ed uccide una 45enne

Michele Coppola, 60 anni, aveva un tasso alcolemico quasi 5 volte superiore al limite consentito. L’uomo è accusato di omicidio stradale.


MADDALONI – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni, unitamente a personale della Polizia Municipale di quel centro, nella serata di ieri sono intervenuti in via libertà direzione Caserta-Maddaloni, dove E. V., quarantacinquenne di Maddaloni, mentre percorreva a piedi la predetta strada, era stata travolta da un’autovettura in transito, cadendo rovinosamente sul manto stradale.

La donna, soccorsa da personale del 118 e trasportata presso l’ospedale civile, è deceduta poco dopo a causa delle lesioni riportate. Il conducente del mezzo che ha causato il sinistro, Coppola Michele cl. 1956, residente a Caserta, a seguito di accertamenti esperiti presso il locale pronto soccorso, è risultato in stato di ebbrezza con tasso alcolemico pari a 2,4 mg, valore di quasi 5 volte superiore al limite consentito dalla normativa vigente. L’uomo è stato arrestato in flagranza poiché ritenuto responsabile del reato di omicidio stradale. Il veicolo e i documenti di circolazione sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.