Travolto da una gru a Casoria, 50enne in coma al Cardarelli

Travolto da una gru a Casoria, 50enne in coma al Cardarelli

La polizia di Afragola indaga per verificare se siano state rispettate le norme di sicurezza


CASORIA – Resta ricoverato in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita il 50enne casertano rimasto schiacciato da una gru che si è ribaltata nel cantiere di via Lufrano, a Casoria. L’uomo si era recato sul posto con il proprio autocarro per caricare una piattaforma Ragno, di quelle che sostengono la gru con le quattro “zampe” che ne stabilizzano la posizione assicurandola al suolo.

Forse una manovra sbagliata nell’operazione di carico, la gru gli è franata addosso travolgendolo. Sul posto un’ambulanza che l’ha trasportato al Cardarelli, dove gli sono state riscontrate lesioni molto gravi. Attualmente è in coma.

Ad indagare sull’accaduto la polizia di Afragola, che ha posto sotto sequestro l’autocarro e la gru. Bisognerà capire l’esatta dinamica di quanto è accaduto, e se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza.

FOTO DI REPERTORIO