Giugliano, rapinato un bar. I malviventi in fuga bloccati dai carabinieri

Giugliano, rapinato un bar. I malviventi in fuga bloccati dai carabinieri

La rapina è stata effettuata in pieno giorno. Il pronto intervento delle forze dell’ordine ha consentito di recuperare la refurtiva


GIUGLIANO – Questa mattina è stato rapinato il bar San Nicola a Giugliano. Al momento della fuga però i malviventi sono stati bloccati e intercettati dai carabinieri guidati dal capitano De Lise.

Alle 8.30 un uomo armato di pistola si è introdotto nell’attività commerciale di via San Nicola e ha portato via la macchinetta cambiamonete con all’interno 2mila euro. Ad attenderlo all’esterno c’era un’auto con a bordo un complice.

I malviventi in fuga sono stati intercettati immediatamente dai carabinieri: la macchina con i malviventi non si è fermata all’alt e da questo è scaturito un breve inseguimento.

I militari dell’Arma hanno bloccato i rapinatori e recuperare la refurtiva che è stata restituita al legittimo proprietario.

G.D.G (queste le iniziali del ladro), un 33enne di Giugliano, è stato arrestato e denunciato per rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.