Chiusura del Magic World: la protesta dei dipendenti sui social

Chiusura del Magic World: la protesta dei dipendenti sui social

Uno dei più grandi parchi divertimenti del sud Italia quest’anno resterà chiuso. I lavoratori della struttura di Licola rivendicano i loro diritti e pretendono chiarezza


GIUGLIANO COSTIERA – Il Magic World non riaprirà i battenti quest’estate. I dipendenti hanno protestato contro la decisione del tribunale di Napoli con questo comunicato a mezzo Facebook:

Dopo Edenlandia anche Magic World!

Purtroppo l’apertura del più grande parco acquatico e divertimenti del sud Italia, dipende dal tribunale di Napoli e pare che quest’anno il giudice, i curatori o chicchessia non ne prevedano l’attività.

Noi dipendenti stagionali giostrai,accoglienza, cassieri, animatori, assistenti bagnanti, addetti alla sicurezza, addetti alle pulizie, amministrativi, fotografi, ristoratori, tecnici marketing (siamo circa 200) quest’anno Non lavoriamo! E voi utenti, visitatori (centinaia di migliaia) non potrete fruire del nostro lavoro, del nostro impegno, della nostra passione che si traducono nel Vostro divertimento estivo e non solo.

Quindi noi giovedì prossimo chiederemo perchè quest’estate Magic World non aprirà!

Perché Noi non lo sappiamo! Nessuno ne parla, nessuno sa nulla! Condividete Grazie! ‪#‎salviamomagicworld‬

Partecipa all’evento:https://www.facebook.com/events/233490540355725/