Karate, è di Mugnano il nuovo campione italiano. I complimenti di Sarnataro

Karate, è di Mugnano il nuovo campione italiano. I complimenti di Sarnataro

Si tratta di Luca Cicatiello. Il sindaco: “Fieri di lui, nostra città ricca di talenti”


MUGNANO –  E’ Luca Cicatiello, 24 anni, il nuovo campione italiano di Karate nella categoria Seniores meno 70 Kg. Luca, durante la gara che si è disputata domenica a Terni, ha vinto inoltre due medaglie d’argento (squadra maschile rotation) e un oro (squadra mista) nel combattimento a squadre con i compagni Luca Formisano e Michele Gabriele Pernice. “Ringrazio i miei genitori, la mia palestra, La cittadella dello Sport, il mio Maestro, Roberto Cozzolino, e la mia preparatrice Barbara Chiariello – dichiara Luca Cicatiello – Senza il supporto della mia famiglia non ce l’avrei fatta. Ora sono concentrato sui mondiali di Dublino, che si disputeranno tra un paio di settimane,  dove spero di ottenere un buon piazzamento sia individuale che con la squadra. Il mio grande sogno – conclude  – resta quello di vincere un titolo internazionale e di diventare Maestro, così da poter trasmettere alle nuove generazioni la mia esperienza”.

A congratularsi con il giovane campione l’assessore allo Sport, Dario Palumbo: “Siamo fieri che un ragazzo mugnanese arrivi ad essere il primo della sua categoria in Italia. Come Amministrazione abbiamo il dovere di incrementare le opportunità sportive sul territorio, potenziando da un lato le strutture già esistenti e dall’altro realizzando nuovi impianti, come i campetti da tennis che inaugureremo a breve”. Orgoglioso della vittoria di Luca anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Siamo fieri di Luca Cicatiello, che con fatica, passione e dedizione ha ottenuto quest’importante risultato. Sono certo che ai mondiali di Dublino ci renderà nuovamente orgogliosi.  La vittoria di Luca ci ricorda come la nostra città sia ricca di talenti sportivi, che ci rappresentano in Italia e nel mondo. Tra gli altri anche il grande Nicola Cipolletta, il pugile che la prossima settimana difenderà il titolo di campione d’Italia a Grosseto e concorrerà anche per il titolo di Campione d’Europa”.