Melito, presi i pusher di via Giulio Cesare. In tre ai domiciliari

Melito, presi i pusher di via Giulio Cesare. In tre ai domiciliari

Il quarto fermato avrà l’obbligo di firma. Spacciavano hashish


MELITO – I carabinieri della tenenza di Melito di Napoli il 30 aprile avevano arrestato in flagranza di reato 4 soggetti già noti alle forze dell’ordine. Si tratta di Ivano Aruta, 28enne, Antonio Esposito, 29enne, Luigi Esposito, 25enne e Aniello Cozzolino, 23enne, beccati dai militari che li tenevano sott’occhio per accertare e documentare attività di spaccio mentre all’interno dei complessi popolari in via Giulio Cesare stavano spacciando hashish a 3 acquirenti, poi identificati e segnalati alla prefettura quali assuntori.

Ieri i carabinieri di Melito hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip di Napoli Nord a carico di Aruta e degli Esposito, sottoposto invece alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria Aniello Cozzolino.