Mercato d’abbigliamento abusivo: sequestrati oltre 1500 capi

Mercato d’abbigliamento abusivo: sequestrati oltre 1500 capi

Le griffe false sono state trovate dalla polizia in uno stabile in Via Calasanzio, a ridosso di Piazza Garibaldi


NAPOLI – Erano perfette riproduzioni di note griffe, i 1500 capi d’abbigliamento e le oltre 50 paia di scarpe, sequestrate dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria-Mercato”. I poliziotti, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, nel pomeriggio di ieri, si sono insospettiti nel vedere uno strano via vai nei pressi di uno stabile in Via Calasanzio, a ridosso di Piazza Garibaldi.

Discesi dall’autovettura, gli agenti hanno scoperto un locale terraneo, con le chiavi inserite nella serratura, all’interno del quale era custodita la merce falsa. I capi di abbigliamento sequestrati : pantaloni, t-shirt, giubbini nonché le calzature, recavano i marchi Armani jeans, Colmar,  Luois Vuitton, Burberry, Fendi, Dsquared ed altri. Gli agenti hanno accertato che i locali erano già stati sottoposti a sequestro. Denunciati, in stato di libertà, due giovani : M.D.A. di 30 anni e  A.I. di 26 anni, per il reato di ricettazione, nonché introduzione e vendita di capi d’abbigliamento recanti marchi falsi, in concorso. I poliziotti hanno nuovamente messo i sigilli al locale.

capi falsi 2