Notte della pace, grande successo. Giugliano viva fino a tarda ora

Notte della pace, grande successo. Giugliano viva fino a tarda ora

Porcaro e Pianese, Coigiass: “La città ha risposto alla grande”


GIUGLIANO – Notte della pace, ovvero una “notte bianca” durante i festeggiamenti della co-patrona di Giugliano. Un’idea semplice e ben realizzata, che ha portato tantissimi giuglianesi, ad affollare le vie del centro fino a tarda ora grazie alle varie iniziative messe in campo da Coigiass, con il supporto di Soul Palco.

Un connubio riuscito anche per i vertici dell’associazione: “Abbiamo avuto un’ottima risposta dalla città, per cui il bilancio è molto positivo. Negli anni precedenti, dopo l’asta in piazza Annunziata, la gente andava via molto presto. Stavolta li abbiamo coinvolti fino a ben oltre la mezzanotte” commentano Rosario Porcaro e Arduino Pianese, rispettivamente presidente e vice presidente vicario della Coigiass.

Particolarmente apprezzato il concerto di Rjo Scalella in piazza Matteotti, divenuta per l’occasione un vero e proprio salotto di buona musica. “Se adeguatamente stimolata – proseguono i  vertici Coigiass – Giugliano è viva e presente, ma ora non bisogna far calare l’attenzione, si deve fidelizzare il cittadino abituandolo ad una fitta e costante serie di appuntamenti che lo invitino a frequentare le strade ed i locali nostrani. Abbiamo già in programma svariati eventi ‘light’ che, a costi contenuti, permetteranno ai giuglianesi di godere della propria città”.