Omicidio di Pasquale Zito, il video che incastra il killer

Omicidio di Pasquale Zito, il video che incastra il killer

Arrestato un giovane di 16 anni che avrebbe ucciso Zito per gelosia. Zito avrebbe infatti tentanto un approccio con la fidanzatina del presunto assassino


NAPOLI – E’ stato arrestato l’assassino di Pasquale Zito, il 22 enne ucciso a Bagnoli lo scorso febbraio. Si tratta di D.I., 16 anni, ritenuto responsabile dal Gip del Tribunale dei Minori di Napoli di omicidio, detenzione e porto in luogo pubblico di armi.

Secondo gli investigatori sarebbe stato lui, insieme ad un complice ancora non identificato, a sparare diversi colpi d’arma da fuoco contro Pasquale Zito, morto poi nell’ospedale di San Paolo. Il movente sembrerebbe essere quello della gelosia. Seconda la ricostruzione della Squadra Mobile di Napoli il 16enne avrebbe ucciso il 22 enne che aveva cercato un approccio con la fidanzatina minorenne.  Il giovane presunto assassino è inoltre imparentato con Alessandro Giannelli, attualmente in carcere e considerato il reggente dell’omonimo attivo nella zona di Fuorigrotta.

Ecco il video che incastra il giovane:

Nel video, le cui immagini sono molto sfocate, l’auto di Zito che accosta e viene raggiunta da uno scooter. Qualcuno scende dallo scooter, si avvicina all’auto, spara e poi corre via.