Paura tra la gente: l’ombra del maniaco tra le strade di Sant’Antimo

Paura tra la gente: l’ombra del maniaco tra le strade di Sant’Antimo

L’uomo pedinerebbe giovani donne nel tentativo di molestarle. Decine le segnalazioni sui social network


SANT’ANTIMO – Un uomo, un molestatore, si aggirerebbe per il centro di Sant’Antimo seguendo e importunando giovani donne. Decine le segnalazioni provenienti da Facebook di ragazze impaurite che, seguite dal sedicente stalker, chiamano i familiari per farsi riaccompagnare a casa.

Sull’identità della persona indicata come il colpevole non c’è chiarezza ma esisterebbe anche una sua descrizione: un uomo giovane del posto, tra i 25 e i 30 anni, con la carnagione scura, i capelli castani e che si aggirerebbe a bordo di una vecchia Fiat Punto blu.

Sempre da alcuni commenti espressi sui social network, un genitore – allarmato dalla telefonata della figlia – avrebbe anche sorpreso sul fatto l’ipotetico molestatore che si sarebbe difeso respingendo le accuse. Oltre ad aver segnalato gli episodi su Facebook, alcune delle “vittime” avrebbero anche denunciato il ragazzo alle forze dell’ordine.

Gli amici del ragazzo però lo difendono, sostenendo che si tratta di uno scambio di persona e che il giovane accusato è sempre stato “un bravo ragazzo”.