Raffica di controlli in tutti i quartieri di Napoli: arresti e denunce

Raffica di controlli in tutti i quartieri di Napoli: arresti e denunce

Durante le operazioni sequestrata una pistola a salve modificata e 70 cartucce


NAPOLI – Servizio di controllo straordinario del territorio per contrastare fenomeni d’illegalita’ diffusa svolto dai carabinieri della compagnia Centro insieme a colleghi del reggimento campania e del nucleo cinofili tra Chiaia, centro storico e vie e zone intorno a via Toledo.

I carabinieri dei quartieri spagnoli hanno scoperto e sequestrato all’interno della cabina elettrica di un condominio di via Portacarrese a Montecalvario una pistola a salve modificata e circa 70 cartucce (vere) per armi di vario calibro, nonché un bilancino di precisione di quelli usati per confezionare in dosi gli stupefacenti. Poco distante, in via Trinità degli Spagnoli, hanno tratto in arresto un 18enne del luogo raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura presso il tribunale per i minorenni di napoli (dovrà espiare un residuo pena di 6 mesi e 8 giorni di reclusione per rapina aggravata e lesioni personali ed è stato tradotto in istituto penale per i minorenni).

Nel quartiere San Giuseppe i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto Franco Raiola, 33enne, gia’ sottoposto ai domiciliari in via del priorato e raggiunto da revoca alla sospensione di un ordine di carcerazione emessa dalla procura di napoli per violazione a prescrizioni imposte dall’ag (è stato tradotto nel carcere di poggioreale).

A Chiaia i carabinieri hanno tratto in arresto un 42enne di via Solitaria, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di napoli per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della moglie. l’uomo è stato tradotto a Poggioreale.

Nel corso dei servizi di controllo alla circolazione stradale effettuati in contemporanea sono stati perseguiti penalmente 3 casi di guida senza aver conseguito la patente e contestate 4 infrazioni per circolazione senza copertura assicurativa e 3 per guida senza casco. Nelle zone più affollate della movida, scoperti, identificati, multati e allontanati 6 soggetti sorpresi a esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore – guardiamacchine. Segnalati al prefetto 3 giovani trovati in possesso di modiche quantita’ di marijuana e hashish detenute per uso personale.