Riesumare il corpo della piccola Fortuna: lo chiede l’avvocato della famiglia

Riesumare il corpo della piccola Fortuna: lo chiede l’avvocato della famiglia

Angelo Pisani, legale dei Loffredo, intende verificare se ci siano tracce di liquido biologico oppure se la bambina è stata stordita prima di essere uccisa


NAPOLI – Riesumare il corpo della piccola Fortuna Loffredo. E’quello che chiede il legale della famiglia, Angelo Pisani. L’obiettivo è quello di verificare l’impatto della caduta sulle ossa della bambina e cercare tracce di liquido biologico o di Dna. Richiesto anche un altro esame tossicologico per comprendere se è stata utilizzata qualche sostanza per stordire la piccola.

Questo perchè nel corso degli interrogatori dei giorni scorsi, una delle bambine interpellate ha dichiarato di aver visto “Chicca” mezza addormentata. A confermare la tesi che ad uccidere fortuna sia stato Raimondo Caputo, convivente della madre, Marianna Fabozzi, la figlia di lei più grande. Per la buona riuscita del processo, professano ottimismo- come riportato da ilmattino.it-  il procuratore aggiunto Domenico Airoma e il pubblico ministero Claudia Meoni, dopo l’incidente probatorio di qualche giorno fa. Oltra all’imputato. Raimondo Caputo, saranno rinviati a giudizio una ventina di indagati, tutti residenti nell’isolato 3 delle palazzine popolari Iacp del Parco Verde, per false dichiarazioni al pubblico ministero.