Spacciavano cocaina ad Aversa, coppia arrestata dai carabinieri

Spacciavano cocaina ad Aversa, coppia arrestata dai carabinieri

Sono stati sorpresi con quasi 500 euro ricavato dalla vendita della droga. Lui è del posto, lei di Casoria


AVERSA – I carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Francesco Amato, classe 1989 del posto e Manuela Eremitaggio classe 1995, di Casoria. In particolare i carabinieri, nell’ambito di specifico servizio,  sorprendevano gli attuali indagati, in una pubblica via, intenti a cedere sostanza stupefacente del tipo “cocaina” ad alcuni assuntori.

A seguito di perquisizione venivano rinvenuti e sequestrati gr. 4,80 (quattro/80) di “cocaina”, confezionati in 11 “dosi” nonché la somma contanti di € 485,00 (quattrocentottantacinque,00), provento dell’attività illecita. Al termine dell’operazione di polizia giudiziaria Francesco Amato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre Manuela Eremitaggio è stata posta in regime degli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.