Tragedia in stazione. Uomo travolto ed ucciso dal treno in arrivo

Tragedia in stazione. Uomo travolto ed ucciso dal treno in arrivo

Si adagia sui binari e decide di togliersi la vita. Paura ed orrore alla stazione della Circumvesuviana.


NAPOLI – Grave incidente in mattina avvenuto nei pressi della stazione Circumvesuviana di Barra. Poco prima delle 10, un uomo ancora non identificato ha deciso di farla finita stendendosi sui binari facendosi travolgere dal convoglio in corsa. Il macchinista nulla ha potuto, lo scontro è stato inevitabile e violentissimo.

Paura tra i passeggeri del direttissimo Napoli-Sorrento che hanno sentito l’impatto e hanno subito pensato ad un deragliamento. I viaggiatori sono stati invitati a scendere dal treno e si sono trovati di fronte una scena macabra: il corpo senza vita giaceva straziato sui binari.

Sul luogo sono intervenuti polizia, vigili del fuoco e ambulanze. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. L’uomo dovrebbe essere un anziano della zona.